Implementazione

Indicatore 1. Presenza di progetti di ricerca congiunti, consulenze sulla logistica

Attori coinvolti: Istituti di istruzione superiore, Enti di Ricerca, Aziende

Argomento: Attività Congiunte

Rischio: Mancanza di attività svolte con altri stakeholders

Metodi: 

Se non ci sono attività

Sviluppare attività congiunte con entità aziendali e di ricerca, quali: – Progetti di ricerca con studenti – Produzione di paper e articoli scientifici – Seminari

Se ci sono attività

Verifica delle attività svolte (vedi sopra)
Strumenti e possibili azioni da implementare:

Se non ci sono attività

Linee guida per lo sviluppo di progetti di ricerca con gli studenti / Produzione di prodotti intellettuali (saggi, articoli): selezione di aziende per lo sviluppo di progetti specifici sulla logistica in base al loro campo di attività e / o selezione di istituti di ricerca; contratto con il Partner scelto e selezione di laureati / studenti da assegnare al progetto; tutoraggio e revisione della produzione da parte di docenti universitari; diffusione dei risultati. – Linee guida per lo sviluppo di seminari: selezione di rappresentanti aziendali e / o di ricerca per seminari specifici su argomenti di logistica presentati durante i corsi e sulle tendenze innovative nel mercato; gestione degli eventi (reperimento del budget, selezione di possibili date / luoghi / durata, prenotazioni e attività di marketing)

Se ci sono attività

Valutazione dell’efficacia delle attività svolte in termini di diffusione dei contenuti, occupazione degli studenti, innovazione raggiunta. Considerare di estendere e / o selezionare le attività
Linee guida di riferimento:

Se non ci sono / ci sono attività

B5. “Sviluppare attività congiunte con imprese ed Enti di Ricerca”
Indicatore 2. Presenza di eventi sulla Logistica

Attori coinvolti: Istituti di istruzione superiore, Enti di Ricerca, Aziende

Argomento: Attività di disseminazione

Rischio: Assenza di attività di disseminazione

Metodi: 

Se non ci sono attività

Organizzazione di eventi per diffondere i risultati sulla logistica, sia per i progetti interni sia per quelli esterni

Se ci sono attività

Verifica delle attività svolte (vedi sopra)
Strumenti e possibili azioni da implementare:

Se non ci sono attività

Linee guida per la selezione di rappresentanti aziendali e / o di ricerca per seminari specifici su argomenti di logistica presentati durante corsi e sulle tendenze innovative nel mercato; gestione degli eventi (reperimento del budget, selezione di possibili date / luoghi / durata, prenotazioni e attività di marketing).

Se ci sono attività

Valutazione dell’efficacia delle attività svolte in termini di diffusione dei contenuti, numero e tipo di partecipanti, frequenza. Considerare di estendere e / o selezionare le attività
Linee guida di riferimento:

Se non ci sono / ci sono attività

B8. “Diffondere I risultati” /learn_more]
Indicatore 3. Presenza di coordinamento, offerta di tirocini sulla logistica

Attori coinvolti: Istituti di istruzione superiore, Aziende

Argomento: Tirocinio

Rischio: Mancanza di connessione tra istituzioni e aziende in termini di tirocinio

Metodi: 

Se non ci sono connessioni

Coordinamento e / o offerta di tirocinio focalizzati sulla logistica

Se ci sono connessioni

Verifica dei tirocini svolti (vedi sopra)
Strumenti e possibili azioni da implementare:

Se non ci sono connessioni

-Linee guida per il Coordinamento: coinvolgimento di Partner esterni (aziendali / ricercatori), promozione, volta agli student, della possibilità di tirocini sulla logistica presso le sedi dei Partners, accordi amministrativi, tutoraggio prima / durante / dopo il tirocinio, monitoraggio dei risultati dell’attività (lavoro, produzioni intellettuali) – Linee guida per l’offerta: promozione volta agli studenti della possibilità di tirocinio su argomenti di logistica nelle strutture HEI (centri di ricerca, ad esempio), accordi amministrativi, tutoraggio prima / durante / dopo il tirocinio, monitoraggio dei risultati dell’attività (lavoro, produzioni intellettuali)

Se ci sono connessioni

Valutazione dell’efficacia delle attività svolte in termini di produzione di outputs intellettuali, occupazione / collaborazioni sviluppate
Linee guida di riferimento:

Se non ci sono / ci sono connessioni

B6. “Migliorare l’offerta di tirocini e stage”
Indicatore 4. Presenza di coordinamento, offerta di tesi sviluppata sulla Logistica

Attori coinvolti: Istituti di istruzione superiore, Centri di Ricerca, Aziende

Argomento: Tesi

Rischio: Mancanza di connessioni tra istituzioni e aziende in termini di produzione

Metodi: 

Se non ci sono connessioni

Coordinamento e / o offerta di tesi focalizzati sulla logistica

Se ci sono connessioni

Verifica della qualità delle tesi sviluppate dai laureati degli Istituti di istruzione superiore
Strumenti e possibili azioni da implementare:

Se non ci sono connessioni

-Linee guida per la collaborazione: coinvolgimento di Partner esterni (aziendali / ricercatori), promozione per gli studenti della possibilità di tesi su argomenti di Logistica con i Partner selezionati, accordi amministrativi, tutoraggio, monitoraggio dei risultati dell’attività (contenuti innovativi, efficacia di soluzioni proposte) – Linee guida per l’offerta: promozione per gli studenti della possibilità di redigere tesi su argomenti di logistica, accordi amministrativi, tutoraggio prima / durante la tesi, monitoraggio dei risultati dell’attività (contenuti innovativi, efficacia delle soluzioni proposte)

Se ci sono connessioni

Valutazione dell’efficacia delle attività svolte in termini di produzione di outputs intellettuali, occupazione / collaborazioni sviluppate
Linee guida di riferimento:

Se non ci sono connessioni

B6. “Migliorare l’offerta di tirocini e stage”
Indicatore 5. Presenza di visite organizzate presso strutture correlate ai temi di logistica

Attori coinvolti: Istituti di istruzione superiore, Centri di Ricerca, Aziende

Argomento: Visite di studio

Rischio: Mancanza di connessioni  fisiche tra istituzioni e aziende

Metodi: 

Se non ci sono connessioni

Sviluppo di visite periodiche presso aziende e centri di ricerca per l’analisi di strutture / attrezzature / software logistici

Se ci sono connessioni

Verifica della qualità delle visite organizzate
Strumenti e possibili azioni da implementare:

Se non ci sono connessioni

-Linee guida per la collaborazione: coinvolgimento di Partner esterni (aziendali / ricercatori), promozione per gli studenti della possibilità di visite per l’analisi di strutture / attrezzature / software logistici; accordi amministrativi; gestione degli eventi (reperimento del budget, selezione delle date possibili, logistica); attività di divulgazione dell’evento.

Se ci sono connessioni

Valutazione dell’efficacia delle visite effettuate in termini di numero di partecipanti, frequenza, spin-off (sviluppo di tesi, collaborazioni, tirocini). Considerare di estendere e / o selezionare le visite.
Linee guida di riferimento:

Se non ci sono connessioni

Visita FRAMELOG – Piano di coinvolgimento degli Stakeholder
Indicatore 6. Presenza di partnership temporanee e / o permanenti in materia di Logistica

Attori coinvolti: Istituti di istruzione superiore, Centri di Ricerca, Aziende

Argomento: Partnership

Rischio: Mancanza di collaborazioni sulla Logistica

Metodi: 

Se non ci sono collaborazioni

Sviluppare collaborazioni temporanee e permanenti sulla logistica
 

Se ci sono collaborazioni temporanee

Verifica della qualità dei Partner con collaborazioni attive sulla Logistica e considerazioni sulla possibilità di svilupparne di nuove

Se ci sono collaborazioni permanenti

Verifica della qualità dei Partner con collaborazioni attive sulla logistica
Strumenti e possibili azioni da implementare:

Se non ci sono collaborazioni

-Linee guida per la collaborazione: selezione di partner esterni (da business / ricerca), proposta di progetti da sviluppare insieme per dare valore alla collaborazione, discussione sui risultati attesi di collaborazione, gestione amministrativa. Considerare lo sviluppo: – collaborazione temporanea come primo passo – collaborazione permanente dopo il buon esito del primo o con partner già noti

Se ci sono collaborazioni temporanee

Vedi sopra per lo sviluppo di quella / e mancante / i

Se ci sono collaborazioni permanenti

Valutazione dell’efficacia delle collaborazioni attive svolte in termini di numero di progetti, frequenza, spin-off (sviluppo di tesi, tirocini, impieghi degli studenti). Considerare di estendere e / o selezionare le collaborazioni.
Linee guida di riferimento: C10. Coinvolgimento di nuovi potenziali stakeholder + Piano di coinvolgimento degli stakeholder “FRAMELOG”
Indicatore 7. Presenza di dottorati di ricerca, sovvenzioni, borse di studio, cattedre d’insegnamento su argomenti di logistica

Attori coinvolti: Istituti di istruzione superiore, Centri di Ricerca, Aziende

Argomento: Finanziamento

Rischio: Mancanza di sponsorizzazioni, finanziamenti su temi di logistica

Metodi: 

Se non ci sono sponsorizzazioni

Sviluppare un quadro di sponsorizzazioni e finanziamenti per l’area logistica
 

Se ci sono sponsorizzazioni parziali

Verifica della qualità delle sponsorizzazioni e dei finanziamenti effettivi sulla logistica e considerazioni sulla possibilità di svilupparne di nuovi

Se ci sono sponsorizzazioni

Verifica della qualità delle sponsorizzazioni e dei finanziamenti effettivi sulla logistica
Strumenti e possibili azioni da implementare:

Se non ci sono sponsorizzazioni

Considerare lo sviluppo delle seguenti sponsorizzazioni, per migliorare la collaborazione del Triangolo: – dottorato di Ricerca – Sovvenzioni – Borse di studio – cattedre d’insegnamento

Se ci sono sponsorizzazioni parziali

Vedi sopra per lo sviluppo di quello / i mancante / i

Se ci sono sponsorizzazioni

Valutazione dell’efficacia delle sponsorizzazioni attive e dei finanziamenti in termini di numero di studenti raggiunti, frequenza, spin-off (sviluppo di tesi, tirocini, impieghi degli studenti).  Considerare di estendere e / o selezionare le collaborazioni.
Linee guida di riferimento: 

Se non ci sono sponsorizzazioni / sono sponsorizzazioni parziali

B7. “Promuovere tesi di laurea, dottorati di ricerca, borse di ricerca, borse di studio e cattedre d’insegnamento”